News
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Al via sabato 15 gennaio la 24° edizione di Arezzo Classic Motors

Questo fine settimana Arezzo Fiere e Congressi ospiterà la manifestazione dedicata al motorismo storico

Sabato 15 e domenica 16 gennaio la città aretina ospiterà la 24° edizione di Arezzo Classic Motors, la mostra scambio più attesa del Centro Italia e ritenuta un appuntamento imperdibile per gli appassionati del settore.

“Riapriamo, com’è consuetudine, il calendario delle mostre scambio in Italia con gli espositori pronti a ricevere clienti e amici - commenta Stefano Sangalli, organizzatore. – c’è molta aspettativa e tanto fermento fra la passione e, ovviamente, il desiderio di ripartire con il lavoro”.

Sabato alle ore 11:00 arriveranno, presso lo stand del Club Saracino sodalizio aretino punto di riferimento da 40 anni per tutta la provincia di Arezzo, le massime Autorità provinciali.

Sarà l'occasione per ammirare una nutrita e prestigiosa selezione di modelli Anni 60 in rappresentanza di Brand come Ferrari e Maserati. Della Casa del Tridente, in particolare sarà presente la 4 porte con motore 4,2 l a V (l’auto più veloce di quegli anni) appartenuta a Mario Lebole, noto imprenditore aretino del tessile e allo stand sarà presente il suo autista personale che racconterà aneddoti e curiosità legati a quel periodo.

La Federazione Motociclistica Italiana tratterà la corsa “Milano - Taranto”, portando modelli a cavallo degli Anni 30 e 50 che sono stati i protagonisti della più leggendaria avventura motoristica su strada che fin dal suo esordio alla mezzanotte del 2 maggio del 1937 era stata concepita per soli 116 uomini capaci di percorrere 1.283 km in 10/12 ore consecutive per giungere al traguardo solo in 57.

Il Moto Club Arezzo espone Moto giapponesi degli Anni 70 e 80, maxi moto che hanno caratterizzato quel periodo della storia motociclistica a due ruote Honda Kawasaki e Suzuki, tra queste segnaliamo, Honda CBX e Kawa Z 1300 entrambe a sei cilindri.

A raccontare le proprie esperienze sarà presente Fabio Biliotti campione Europeo e pilota Moto GP con la famosa Honda tre cilindri. In mostra anche alcuni autobus storici degli Anni 60-70-80 usati in diversi film e provenienti dalla collezione privata Franco Bus di Cortona. Arezzo Classic Motors è da sempre sinonimo di motorismo storico, di storia e cultura del passato a due e a quattro ruote. Ma non solo. Non mancheranno padiglioni dedicati alla ricambistica e alla vendita di auto di privati e di commercianti, già si percepisce un particolare interesse sia alla partecipazione che allo scambio visto il numero di espositori, circa 200, che sono pronti a ritrovare e assecondare le richieste dei propri clienti.

 

Per maggiori informazioni: www.arezzoclassicmotors.com

Orari: Sabato 8,30 – 19,00 Domenica 8,30 – 18,00 Ingresso: € 12,00

Ufficio stampa: Rossella Labate 348 3855069 Segreteria organizzativa: Info Tel. 030.3755901– Fax 030.2404909,

Mail segreteria@winteracesrl.com

Arezzo Fiere e Congressi, Via Lazzaro Spallanzani, 23 - 52100 Arezzo

 

Scritta il 13/01/2022